Categorie
incontri

Come funziona la macchina teatrale e qual è il ruolo dello spettatore

Incontro con Silvia Ferrari

I ragazzi di ZOOM incontrano Silvia Ferrari. Giornalista e critica, ma soprattutto organizzatrice teatrale, Silvia presenta ai ragazzi tutte le maestranze che fanno parte della macchina del teatro (attori, registi, scenografi, costumisti, macchinisti, fonici, illuminotecnici, direttori di scena, organizzatori, responsabili della comunicazione …ecc…) per poi fare un focus sull’unica figura senza la quale il teatro non può esistere: lo spettatore.

Il ruolo del pubblico è fondamentale per l’esistere delle arti performative e il suo contributo è e dev’essere assolutamente attivo. Lo spettatore osserva, ascolta, ride, si commuove, si arrabbia, si confronta, critica, si fa domande, tossisce, scarta caramelle, ma soprattutto si lascia trasportare e trasformare dallo spettacolo, così come egli stesso trasporta e trasforma lo spettacolo. Veicola energia, si muove benché seduto, e permette, in definitiva, che il teatro sia tale, ovvero un evento, un incontro, un farsi vita nella compresenza tra attori e spettatori, un fatto sociale, artistico e politico insieme.

Alessandro Sanmartin

“Non si può bluffare se c’è una civiltà teatrale, ed il teatro è una grande forza civile, il teatro toglie la vigliaccheria del vivere, toglie la paura del diverso, dell’altro, dell’ignoto, della vita, della morte.” Leo De Berardinis

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...